Traduttore

Banner Soci

Seguici sui Social!

         

Leggi e Circ. Ministero

Associazioni investigative e sottocommissioni ministeriali: precisazioni

Il Ministero ha già risposto a suo tempo con le circolari ministeriali inviate a tutte le associazioni. 

In risposta a quanto precisato nell'articolo inviato da Vigilanza Privata on line in data 30 Aprile u.s. si rende noto alla testata giornalistica ed a tutte le altre associazioni, che con nota del ministero prot. n. 557/PAS/U/014496:10089.D(26) del 27.08.2013 e nota ministeriale prot. n. 557/PAS/1796/10089.D(26) del 30.01.2014 

il Ministero dell'Interno invitò a produrre documentazione per partecipare in commissione consultiva centrale le associazioni nell'ordine Federpol, Italdetectives, CONIPI, AISS, APIS. Le associazioni che risposero al Ministero furono Federpol, Aiss e la Italdetectives.

Con prot. n. 557/PAS/U/004349/10089.D(26) il Ministero rispondeva "omissis....in considerazione del disposto dell.art. 260 quater del Regolamento di esecuzione omissis …. secondo cui la commissione in parola è composta anche da non piu di un esperto designato dalle organizzazioni degli istituti di investigazione privata comparativamente piu rappresentative sul piano nazionale sarà convocato il rappresentante della Federpol .... omissis... si ritiene altresì opportuno evidenziare che al comma 6 del richiamato articolo 260 quater del regolamento T.U.L.P.S è prevista la costituzione di sotto commissioni o “gruppi di lavoro” per gli approfondimenti di carattere tecnico e la che Commissione per prassi consolidata, ha ammesso la partecipazione ai citati gruppi di lavoro anche di soggetti esterni, portatori di specifici interessi ".

In tale occasione, quindi, il Ministero dell'Interno già si espresse varie volte invitando le associazioni escluse a partecipare nelle sottocommissioni. Il dicastero lo puntualizzo' anche quando la Italdetectives manifesto' il suo dissenso nel criterio di rappresentatività scelto dallo stesso dicastero portandolo a conoscenza della sentenza della Corte Costituzionale, (sentenza. n. 492/1995) in tema di rappresentatività. Infatti nella citata sentenza si richiamava il principio della maggiore rappresentatività ovvero : “fra gli indici di rappresentatività il dato quantitativo, costituito dalla misura di adesione formale al sindacato o associazione, ha una grande rilevanza, ma altresì non possono essere trascurati altri indici, come quello della maggiore attitudine ad esprimere gli interessi dei lavoratori/professionisti, specie in relazione all'attività svolta per la composizione dei conflitti.” Ed ancora, “......la maggiore rappresentatività risponde ad un criterio di meritevolezza e alla ragionevole esigenza di far convergere condizioni più favorevoli o mezzi di sostegno operativo verso quelle organizzazioni che sono maggiormente in grado di tutelare gli interessi dei lavoratori/professionisti.”

Detto ciò, desidero far notare al lettore che la Italdectives ad oggi:

- Ha sempre cercato di tutelare gli interessi della categoria e dei propri soci con azioni legali contro enti istituzionali come si evince dal nostro sito internet;

- Ha sempre investito nella docenza relativamente alla formazione tanto è che per il 90% degli eventi formativi tra seminari, giornate e corsi di perfezionamento sono avvenuti con docenza quasi esclusivamente universitaria o di alto livello professionale come avvocati e consulenti riconosciuti a livello nazionale, questo per colmare quelle lacune normative non evidenziate da chi siede in Commissione Consultiva Centrale!

Mi auguro che la testata giornalistica Vigilanza Privata Online sia veramente la voce obliqua del diritto e del rovescio e pertanto pubblichi, con onestà intellettuale questa mia precisazione.

Tanto dovevo per opportuno chiarimento.

Bernardo Ferro

Presidente Italdetectives® Association

 

Calendario

Dicembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Area Riservata ai Soci

Visitatori

Abbiamo 42 visitatori e nessun utente online

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione, consulta la nostra Politica relativa ai cookie. La Nostra Politica